MATRIX TIPS TRIPS AND TAGS - Follow by Email

lunedì 9 febbraio 2015

Salento Sublime Silenzio. La personale di pittura di Oronzo Fari da Overeco Academy a Lecce



Mercoledì  11 febbraio 2015 (la mostra sarà aperta sino al 4 marzo 2015) alle ore 18,00 presso Overeco Academy and Workshop di Paola Scialpi in via Casetti 2 a Lecce ci sarà l’inaugurazione della personale di pittura (la prima uscita pubblica espositiva dopo oltre un vent’ennio) del maestro  Oronzo Fari, dal titolo “Salento Sublime Silenzio”.  Si tratta di 15 lavori pittorici che hanno come oggetto principale paesaggi salentini del Nord e del Sud Salento. Paesaggi che non appartengono ad una visione di “plastica”  e stereotipata di un Salento da cartolina, ma sono frutto di una contemplazione interiore che scava nelle profondità dell’animo di chi osserva questi lavori. E’ un Salento del sublime, quello che presenta Oronzo Fari in questi lavori, un Salento che  produce una sorta di innalzamento ed allargamento interiore nel fruitore.

Oronzo Fari nasce a Lecce nel 1948 e sin dalla giovanissima età manifesta un notevole interesse per il mondo delle immagini( illustrazioni, fotografie, films ). Dopo un infruttuoso tentativo scolastico presso un Istituto Tecnico vira completamente verso l' arte. Frequenta l'Accademia di Belle Arti di Lecce che abbandona comunque dopo due anni perchè insofferente ai " recinti mentali" a cui bisognava adeguarsi. Partecipa a qualche estemporanea di pittura suscitando notevole interesse sia negli artisti affermati che nei critici in auge.Snobba però tutti e da' una nuova sterzata alla sua vita,questa volta per amore, lavorando nell'ambito industriale. Pur frequentando l'ambiente artistico locale non si lascia mai coinvolgere da mode o correnti anzi si isola sempre di più per inseguire, trovandola, quell'idea giusta che nella sua pittura meglio esprimeva la profondità del suo animo.
La mostra si può visitare il lunedì , il mercoledì e il venerdì dalle 17,00 alle 20,00

Info / Percorsi di donna –  http://paolascialpi.blogspot.it/

Nessun commento:

Posta un commento